Meghan, quando conobbe Elisabetta fu ‘raccomandata’ da loro: ecco perché erano in buoni rapporti all’inizio

Meghan Markle e la Regina Elisabetta-NotizieFlash

Il primo incontro di Meghan Markle con la Regina Elisabetta è stato favorito da una speciale raccomandazione

Da quando i Duchi di Sussex, Meghan Markle e Harry, hanno deciso di allontanarsi dalla Casa Reale, hanno suscitato diverse polemiche tra i suoi membri, che non li vede di buon occhio potremmo dire.

E come potrebbe essere altrimenti dopo quanto è stato detto da Harry. Tra documentari, interviste esclusive e il suo libro Spare, la Casa inglese non è certo stata dipinta in maniera eccelsa. Anzi.

Il ritratto che ne viene fuori è di un ambiente in cui c’è stato poco amore verso il figlio minore da parte del padre Carlo e di conseguenza una fredda accoglienza verso Meghan.

Si è parlato addirittura di razzismo nei confronti della Duchessa, di madre afroamericana, e del primogenito Archie, anche se a onor del vero almeno queste accuse non sono state mosse dalla coppia ma da qualcuno vicino all’ambiente. E anche tra le due cognate, Meghan e Kate Middleton, sembra non scorra più buon sangue e che quest’ultima sia sempre stata la preferita a corte. Eppure all’inizio non è stato sempre così.

Le presentazioni e il fidanzamento

Correva l’anno 2017 quando il mondo ha assistito all’annuncio del fidanzamento di Harry d’Inghilterra e Meghan Markle, avvenuto ovviamente dopo le presentazioni formali con la compianta Regina Elisabetta, scomparsa l’8 settembre 2022. I Duchi hanno raccontato che il 12 ottobre, circa un mese prima dell’annuncio, sono stati invitati dalla monarca nelle sue stanze private. All’ora del tè, le cinque del pomeriggio.

Com’è andato quel primo incontro e chi ha “raccomandato” Meghan per farla entrare nelle grazie della regina lo hanno raccontato loro in una delle tante interviste alla BBC. La moglie di Harry ha ricordato felice: “È stato incredibile avere la possibilità di incontrare la Regina Elisabetta attraverso Harry. Non è stata solo un’esperienza con una donna che merita onore e rispetto in qualità di monarca. L’ho vista con gli occhi di Harry, che vede in lei tutto l’amore e le premure di una nonna sensibile. Finalmente l’ho conosciuta in molti dei suoi aspetti. È davvero una donna incredibile”.

La regina Elisabetta e i suoi amati corgi-NotizieFlash

Meghan Markle raccomandata

E a far apprezzare ancora di più Meghan Markle da parte della Regina Elisabetta è stato il comportamento dei suoi adorati cani corgi, dai quali non si separava quasi mai. Harry ha scherzato sulla cosa nel corse dell’intervista di coppia: “Quello che mi ha meravigliato davvero è che i corgi ti hanno accettata subito! Ho trascorso 33 anni della mia vita a farmi abbaiare contro. E poi arriva Meghan e niente. Non è successo proprio niente. La adorano”. Anzi, le si sono andati a sdraiare ai piedi.

Quanto fossero importanti questi cagnolini per la monarca è evidente dal fatto che, da quel primo cucciolo ricevuto per il suo 18esimo compleanno, Susan, si è letteralmente innamorata di questa razza e ne ha avuti circa una trentina di esemplari nel corso della sua esistenza. Spesso sono stati fotografati con lei anche durante i suoi viaggi. Quello che è successo dopo tra lei e Meghan è un’altra storia.