Notizie-Flash

Andrea Antonelli e le sue scoperte su Google Earth

 



 

Andrea Antonelli, soprannominato l’occhio di Google Earth, è un gestore di uno stabilimento balneare italiano con la passione, appunto, per la ricerca. Utilizzando l’utile strumento della famosa multinazionale statunitense, il 40 enne di Pisa ha trovato numerose stranezze e curiosità che ama condividere e far conoscere a tutti come quando, non molto tempo fa, ha scoperto, immerso nella vegetazione messicana, un aereo da turismo senza che vi sia alcuna anomalia apparente ma neppure alcuna notizia ufficiale a riguardo. Ecco dunque alcune sue scoperte corredate dalle foto:

  •  Una possibile piramide incompiuta al confine tra l’Egitto e la Libia. Questa è quella che sembra essere proprio un’interessante scoperta per Antonelli anche se, per confermare la teoria bisognerebbe effettuare un sopralluogo ed analizzare l’area. L’Università di Torino, interrogata dallo stesso scopritore, ha comunque precisato che le possibilità che si tratti di una piramide sono quasi nulle vista la distanza elevata con la Valle del Nilo.

Una possibile piramide incompiuta

 

  • Il soprannome Occhio di Google Earth, invece, gli è valso per la seguente foto che mostra una strana conformazione naturale in Egitto, simile ad un organo umano e un’altra praticamente identica ad un occhio. Guardando inoltre l’immagine da una certa prospettiva, si può notare la somiglianza molto forte con le divinità egizie:
  • Un’altra foto molto curiosa, è stata scattata nella nostra penisola, più precisamente in un isola, infatti siamo in provincia di Siracusa nella bellissima Sicilia, dove sul fondale a pochi metri dalla riva, si intravede un volto enorme, o comunque una formazione naturale che assomiglia ad un volto umano, quasi un dipinto e per dimostrare quanto madre natura sia magica, nel palesarsi ai nostri occhi:

 

Andrea Antonelli, nonostante la nomea di Occhio di Google Earth, ci tiene però a precisare che molte delle foto da lui scattate o analizzate possono in realtà ingannare la vista con dei giochi di luci ed ombre ed è per questo che sarebbe importante visionare i luoghi di persona. Noi di Notizie-Flash siamo sempre interessati a tutto ciò che riguarda la cultura e le stranezze ma ovviamente ci teniamo a confermare quanto detto dall’autore delle foto.

Concludiamo l’articolo con una galleria di altre foto di Antonelli davvero molto belle e interessanti.

 

 

 

 

Scritto da Andrea Antonelli

Verificato ed edito da Matteo Marchese

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *