Notizie-Flash

Mense in sciopero, serviti tramezzini nelle scuole milanesi

I genitori dei bambini delle scuole di Milano hanno avviato una petizione online in segno di protesta contro Milano Ristorazione a causa del pasto sostitutivo di bassa qualità servito a seguito dello sciopero del personale della società. Gli studenti si sono visti infatti servire un semplice tramezzino al posto del consueto pasto tra stupore e rabbia generale.

 

 

I genitori, tramite le chat di classe, hanno mostrato il proprio disappunto contro Milano Ristorazione postando le foto del pranzo sostitutivo definito “immangiabile”. Sembra infatti che il tramezzino servito fosse ancora praticamente congelato oltre che di bassissima qualità. La società partecipata dal Comune ha posto immediatamente le proprie scuse tramite un comunicato ufficiale ma per il sindaco Sala quanto avvenuto non è assolutamente accettabile.

 

 

Il sindaco di Milano ha immediatamente indetto un’assemblea con l’azienda e i sindacati per andare a fondo sull’accaduto e porre dei rimedi. Intanto è partita anche una petizione online, promossa dai genitori, tramite la quale viene richiesta una riduzione della prossima quota mensa prevista oltre alla possibilità, in caso di futuro sciopero di Milano Ristorazione, di dotare i bambini di un pranzo al sacco portato da casa. Ad oggi l’iniziativa ha raccolto oltre 6 mila firme.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *